logo crescere insieme

I nostri progetti

Crescere Insieme Onlus è da sempre impegnata nella creazione di nuovi progetti formativi a sostegno delle categorie più deboli,  in collaborazione con gli enti istituzionali (Comunità Europea, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Regione Sicilia, Provincia regionale di Palermo e Comune di Palermo).

Da sempre la nostra associazione ha il fine di creare e sviluppare attività per le famiglie, per i minori, giovani e gli anziani promuovendo il miglioramento della qualità della vita, di promuovere iniziative a favore delle persone , di solidarietà sociale, contrastare il rischio di devianza e di tutte le forme di illegalità, prevenzione al disagio minorile creando la cultura dell’accoglienza e della legalità.

istituzioni

Anno 2009

  • “Natale in Corso…”

Progetto finanziato dalla Provincia Regionale di Palermo in occasione delle festività natalizie del 2009 rivolto alle famiglie, minori e giovani sul significato del Natale e manifestazioni per le vie del quartiere della IV circoscrizione di Palermo convolgendo le famiglie del quartiere.

  • “Un Legale Natale”

Progetto finanziato dalla Provincia Regionale di Palermo in occasione delle festività natalizie del 2009 rivolto alle famiglie, in cui l’associazione ha realizzato un concerto gospel presso la Parrocchia “Chiesa Eucaristica di Gesù” per le famiglie della cittadinanza. Musica religiosa spiritual che unisce le varie religioni, per l’unità dei popoli.

Anno 2010

  • “Viva Viva la Befana”

Progetto finanziato dalla Provincia Regionale di Palermo, rivolto ai bambini. Manifestazione all’interno della sede dell’Associazione dove gli animatori , musici ed artisti vari si sono esibiti in spettacoli circensi e musicali per la gioia dei più piccoli.

  • “Le Antiche Maestranze”

Progetto finanziato dalla Provincia Regionale di Palermo, rivolto alle persone della terza età e famiglie al fine di conoscere gli antichi mestieri della vecchia Palermo. (gennaio 2010) Un centro storico da riscoprire con l’aiuto di guide e persone del luogo che hanno ricordato i vecchi mestieri.

  • Convegno ”Mafia e mancato sviluppo”

Palermo 20-23 maggio 2010, organizzato dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Palermo in occasione della ricorrenza dell’eccidio di Capaci (PA). Partecipazione e patrocinio. Incontri socio-educativi formativi nella sede dell’Associazione su legalità e sicurezza.

Anno 2011

  • “Un Valore in più”

Progetto finanziato dalla Provincia Regionale di Palermo con realizzazione di attività teatrale e attività ludiche ricreative per minori ed anziani (dal 19.12.2011 al 22.03.2012). Il coro dei bambii dell’Associazione si è esibito alla Cattedrle di Palermo dopo un corso di musica e canto, insieme al coro gospel. Una seconda parte delprogetto ha visto impegnati minori, giovani ed anziani in incontri tematici sulla solidarietà, sull’uguaglianza e legalità con una manifestazione finale presso la sede dell’Associzione.

Anno 2013

  • “Natale insieme”

Progetto finanziato dal Comune di Palermo per attività ludiche ricreative per minori e famiglie (dal 19.12.2013 al 31.12.2013) con la partecipazione del gruppo

 

  • Nati prima

Una meravigliosa sfilata per le vie del centro con abiti d’epoca e attività ludica verso i minori.

 

 

  • Progetto “R.O.S.A.L.I.A.”

Finanziato dalla Regione Siciliana – Dipartimento della Famiglia e delle politiche Sociali su fondi FESR 2007-2014 “Donne, donne vittime di violenza, madri con figli minori in condizione di disagio sociale” n. 2007.IT.051.PO.003/III/G/F/6.2.1/0119;

L’associazione in partenariato con altre Associazioni ha avuto la possibilità di dare il proprio contributo fattivo alle donne vittime di violenza ed in condizione di disagio sociale.

Il progetto finanziato tramite i fondi europei FESR 2007-2014 ha avuto come beneficiari finali le donne in condizione di disagio. Il corso di formazione ed un tirocinio formativo retribuito ha permesso a queste donne alla fine del progetto di poter entrare nel mondo del lavoro, facendo superare gli ostacoli inziali. Ha avuto inizio nel 2012 e termine il 31.12.2014.

Anno 2015

  • Progetto “CRESCIAMO INSIEME”

Approvato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile volto alla realizzazione di attività ludico-ricreativa verso i soggetti autistici;

Il progetto è stato finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile rivolto ai giovani sotto i 35 anni di età, con la formazione degli operatori verso i soggetti autistici. Il progetto ha avuto come beneficiari finali i giovani autistici dai 14 ai 35 anni, in attività ludico-ricreative e formative con il supporto alle famiglie. Il progetto ha previsto anche la ristrutturazione del bene sede dello svolgimento del progetto ed ha avuto la durata complessiva di 24 mesi; ha avuto inizio nel mese di giugno 2015 e termine il 20 giugno 2017. Gli obiettivi del progetto sono stati raggiunti.

Anno 2018

  • Progetto “Uso responsabile del Web”

Progetto finanziato dalla Regione Siciliana – Dipartimento della Famiglia e delle politiche Sociali e coofinanziato dall’Associazione.

L’Associazione presente sul territorio e sensibile alle problematiche dei ragazzi ha presentato al Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali della Regione Sicilia in risposta all’avviso sulla problematica dell’uso responsabile dei cellulari e dei social. Il progetto iniziato il 1 febbraio 2018 ha visto il coinvolgimento e la partecipazione di varie scuole cittadine ed ha permesso di sensibilizzare sia gli studenti che i relativi genitori.
Alla realizzazione hanno partecipato diverse figure professionali: psicologo, pedagogista, assistente sociale, avvocato ed informatico.
Il progetto si è concluso il 4 dicembre 2018 con la presentazione dei risultati e la partecipazione di tutti gli attori e le forze dell’ordine coinvolti affinchè si possa fare tesoro delle problematiche emerse e dei risultati ottenuti.

Anno 2019

  • “Percorsi di inclusione sociale”

Progetto realizzato da ANAS (Associazione Nazionale di Azione Sociale) in partnership con la nostra associazione e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Avviso 1/2017 per il finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza nazionale ai sensi dell’art. 72 Decreto Legislativo del 03/07/2017.

Il progetto – attivato il 9 Agosto 2018 con conclusione 8 Dicembre  2019 – ha sviluppato su vasta scala una campagna di informazione e sensibilizzazione sulle solitudini involontarie, attraverso la creazione di reti sociali e di vicinato, che hanno mirato a proteggere gli anziani dall’emarginazione.

Tali attività sono state sviluppate in maniera partecipata, ovvero con il coinvolgimento diretto dei soggetti anziani che, affiancati da alcuni operatori, hanno proposto opportunità ricreative e culturali di compagnia e di svago. Come ad esempio partecipazioni a sagre, feste, spettacoli teatrali e/o cinematografici, cene e qualsiasi altra attività che rappresenta un modo per uscire dalla quotidianità così da contrastare il rischio legato alla solitudine involontaria.

L’associazione vanta infatti un’esperienza pluriennale nel settore di riferimento, avendo realizzato diverse iniziative ludico/ricreative /culturali ed educative/pedagogiche nei confronti degli anziani attivando un centro aggregativo presso la propria sede.

  • “Abstract Progetto FYT”

Il progetto “FYT –Finding Young Talent”,finanziato nell’ ambito dell’ Avviso pubblico “Orientamento e placement giovani talenti” – emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventu’ e del Servizio civile nazionale per il cofinanziamento di azioni volte a promuovere e sostenere l’inserimento lavorativo e l’auto imprenditorialità di giovani talenti attraverso iniziative che consentano di acquisire la conoscenza nei settori del’ educazione, della formazione e delle professioni.

Il progetto sarà realizzato da A.N.A.S., con l’Associazione Crescere Insieme Onlus e la Scuola Superiore per Mediatori linguistici San Michele.

Saranno coinvolti diversi soggetti in qualità di partner esterni,che metteranno a disposizione il proprio personale e la propria struttura per ospitare i giovani nella fase di Stage aziendale.

L’obiettivo generale sarà quello di promuovere e sostenere lo sviluppo dei talenti e della creatività dei giovani,per favorirne l’inserimento lavorativo e l’auto imprenditorialità.

Nello specifico l’obiettivo sarà quello di:

-promuovere e organizzare eventi per raggiungere l’utenza target, far emergere il talento dei giovani aiutandoli a mettere a fuoco aspirazioni, potenzialità e attitudini, e     valorizzandone competenze e capacità;

-accompagnarli nella costruzione di un progetto professionale coerente e rafforzare lo spirito imprenditoriale ;

-realizzare percorsi di formazione orientativa per trasmettere competenze e capacità per lo sviluppo di lavoro autonomo;

-attivare stage lavorativi presso la rete dei partner in cui i giovani potranno potranno sperimentarsi.

L’intervento è rivolto a giovani tra i 15 e i 28 anni interessati a intraprendere un percorso di accompagnamento al lavoro ed eseguito nelle seguenti province: Palermo, Trapani, Agrigento, Messina, Siracusa e Ragusa.

Le attività saranno organizzate presso le varie province, perntercettare il maggior numero di utenza.Tali eventi sono organizzati principalmente presso istituti Scolastici di 2° grado e Università, con il supporto dell’ANAS e dei soggetti partner.

Il servizio di orientamento specialistico sarà attivato presso le articolazioni ANAS e condotto a livello individuale su appuntamento.Dei professionisti aiuteranno gli utenti nella costruzione del proprio progetto con la metodologia del Self-Empowerment, per accrescere l’autoconsapevolezza delle proprie risorse e limiti,promuovere abilità,conoscenze e competenze.

Saranno realizzati dei corsi di breve durata(15 ore) per gruppi di utenti(massimo 20) con competenze in ingresso omogenee.

L’attività di Stage sarà preceduta da una fase di selezione dei partecipanti,atta ad individuare i giovani più talentuosi. Lo stage si svolgerà presso gli enti partner che hanno aderito al progetto.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Per qualsiasi informazione legata ai nostri progetti attivi, o per eventuali collaborazioni con progetti esterni, non esitate a contattarci il nostro STAFF cercherà di rispondere nel più breve tempo possibile.